Mascara-Occhi-535x300

Oggi parliamo di… Mascara

Il mascara è un alleato della bellezza femminile da tempo immemore. All’inizio era un prodotto compatto, l’equivalente di un ombretto in crema di adesso, si applicava con uno spazzolino (tipo quello da denti) ma di ridotte dimensioni, imbevuto di acqua per ammorbidire la crema compatta. Il colore era solo nero. Si utilizzava anche per le sopracciglia.

Negli anni, l’industria del make up è andata avanti, fino ad arrivare ad oggi che abbiamo l’imbarazzo della scelta per il prodotto da usare. Nella scelta del mascara, dobbiamo considerare il prodotto ma soprattutto il nostro obiettivo, tenendo conto di quale è la nostra situazione di partenza.

Se abbiamo:

Ciglia folte ma corte

Ciglia rade e corte

Ciglia lunghe ma rade

Quindi, cercheremo di avere ciglia lunghe e folte, obiettivo comune alla maggior parte delle donne, perché gli occhi saranno la calamita nel nostro sguardo. C’è da dire che l’industria li propone di tutti i tipi, nei colori più disparati e con gli scovolini (questo è il nome tecnico dell’applicatore) più diversi, ma a parte rari casi di obiettivi diversi (vedi l’effetto manga), alla fine è tutto a nostra scelta, quello con cui ci troviamo di più.

Vi  svelo un segreto: applicate il mascara in più step, ma soprattutto a piccole quantità. Applicate il mascara 3-4 volte (a seconda dell’effetto che volete avere) alternando ogni volta prima un occhio e poi l’altro. In questo modo tra uno step e il successivo il prodotto asciuga e voi applicherete senza problemi gli step successivi. Fatemi sapere il risultato…alla prossima 😜